giovedì 18 gennaio 2018

Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Il messaggio del Vangelo è fonte di gioia: una gioia che si propaga di generazione in generazione e della quale siamo eredi." (18 gennaio 2018)
Twitter
Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Perù
Priest tends to miners, sex workers deep in Peru's Amazon
AP - abcNews
(Franklin Briceno) Below an umbrella of trees deep in the Peruvian Amazon, drunken miners carry on their shoulders the casket of a man whose search for gold ended with a bullet in his stomach. "In my heart there is no peace," the Rev. Pedro Zabala sings as the coffin is lowered into the dirt in a cemetery (...)
Crux
(Austen Ivereigh) In the august surroundings of Chile’s pontifical Catholic University, Pope Francis on Wednesday night gave one of the smartest addresses of his pontificate, one that gives Catholic educational institutions a clear direction for our times. As I’ve often pointed out, Francis is, if not gloomy, certainly apocalyptic about these times. He believes contemporary society increasingly faces a life-or-death choice. (...)
Cile
Unità non è uniformità
L'Osservatore Romano
(Silvina Pérez) La seconda giornata di Papa Francesco in Cile è cominciata a Temuco, capitale della regione dell’Araucanía a 689 chilometri a sud di Santiago. La mattinata è stata dedicata ai Mapuche, il popolo autoctono che subisce «ingiustizie di secoli».
Cile
Cile, nel lamento della terra risuona il grido dei poveri
Avvenire
(Lucia Capuzzi) «Il Cile si è inginocchiato alla religione del consumismo. Per fortuna è venuto papa Francesco a darci una "scossa": le sue parole ci stanno aiutando a riscoprire il Vangelo, nella sua dimensione più profetica e missionaria ». Il vescovo Luis Infanti de la Mora, italiano di nascita e vicario apostolico di Aysén, è commosso dalla presenza di Bergoglio nel suo Paese d' adozione. Un viaggio - sostiene - in cui il Papa ha voluto sottolineare la sua attenzione per la cura del Creato e di tutte le sue genti.
Vaticano
Francis asks Chile to protect migrants, 'icon of the Holy Family'
NC Reporter
(Joshua J. McElwee) Pope Francis wrapped up his three-day visit to Chile Jan. 18 by asking the country to protect the record numbers of migrants crossing its borders to benefit from its economy, Latin America's most vibrant, from those who would take advantage of them. (...)
Cile
“Stiamo attenti a chi approfitta dell’irregolarità di molti migranti”
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Papa Francesco celebra messa a Iquique, nel nord del Cile, terra di migrazioni: «Non c’è gioia cristiana quando si chiudono le porte, quando si fa sentire agli altri che sono di troppo. Non priviamoci del bene che chi arriva sa offrire» «Siamo attenti a q uelli che approfittano dell’irregolarità di molti migranti, perché non conoscono la lingua o non hanno i documenti in regola. Siamo di fronte alla precarizzazione del lavoro che distrugge vite e famiglie». (...)
canaln.pe
El presidente de la República, Pedro Pablo Kuczynski (PPK), inspeccionó esta mañana los trabajos que se realizan en la base aérea Las Palmas de Surco, donde el papa Francisco oficiará la misa en Lima el próximo 21 de enero. El mandatario aseguró que el sumo pontífice trae un mensaje de paz, diálogo y “entendimiento entre todos”. “El mensaje que trae el papa Francisco lo escucharemos de él mismo, pero es la paz, el diálogo, el entendimiento entre todos”, afirmó PPK a TV Perú, tras asegurar que ya está casi todo listo para la gran misa papal. (...)
Cile 
Iquique - Campus Lobito. Santa Misa. Saludo del Obispo de Iquique, Mons. Guillermo Patricio Vera Solo
Sala stampa della Santa
Muy querido Papa Francisco:
¡Bienvenido al Norte Grande! ¡Bienvenido a Iquique! ¡Lo esperábamos ansiosos!
Hoy el Señor ha querido regalarnos este encuentro, permitiendo que esta Diócesis de Iquique y las diócesis hermanas de Antofagasta, Calama y Arica, disfrutemos de su presencia. Ante sus ojos también están muchos hermanos venidos de otros lugares del país y de diócesis hermanas vecinas.
SIR
(Bruno Desidera) Il presidente dei vescovi peruviani presenta la visita del Papa ma non rinuncia a toccare alcuni temi “caldi” legati alla visita, come la situazione politica e la corruzione, o, sul versante ecclesiale, il Commissariamento da parte del Vaticano, deciso la scorsa settimana, della società di vita apostolica “Sodalizio di vita cristiana”. Una scelta che il presidente della Cep giudica “molto opportuna”. Sono giorni di grande frenesia e attività, quelli che sta vivendo mons. Salvador José Miguel Piñeiro García-Calderón, arcivescovo di Ayacucho e presidente della Conferenza episcopale peruviana (...)
Vaticano
Nuova fase del dialogo con la Chiesa ortodossa. Verso l’unità nella fede
L'Osservatore Romano
(Andrea Palmieri, Sotto-segretario del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani e co-segretario della Commissione mista internazionale per il dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa) Nel corso del 2017 il dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa, portato avanti dalla Commissione mista internazionale, si è concentrato sul delicato compito di individuare il tema per la nuova fase apertasi dopo l’approvazione, avvenuta il 22 settembre 2016 a Chieti, del documento Sinodalità e primato nel primo millennio. Verso una comune comprensione al servizio dell’unità della Chiesa. Questo testo è stato pubblicato dalla Commissione mista internazionale dopo un lungo periodo di riflessione sul rapporto teologico ed ecclesiologico tra primato e sinodalità nella vita della Chiesa, inaugurato nel 2007 dal documento di Ravenna dal titolo Le conseguenze ecclesiologiche e canoniche della natura sacramentale della chiesa: comunione ecclesiale, conciliarità e autorità.
Europa
Messaggio congiunto dei Presidenti del CCEE e della KEK. Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani 2018
CCEE
Cari fratelli e sorelle in Cristo, "La tua destra, Signore, è gloriosa per la potenza ... " (Es 15,6a) è il tema scelto per la celebrazione quest’anno della Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani. Esso ci ricorda che è il Signore a reggere il mondo e la storia, e che ha un disegno (Ef 1, 3-10) di speranza per l’umanità. (...)
Cile
Giovanni Maria Vian: Le armi dell’unità
L'Osservatore Romano
Con una messa a Iquique, nella regione desertica settentrionale del Cile, si conclude la visita papale. Il Pontefice arriva ora in Perú, ultima meta del suo sesto viaggio americano. Dopo una giornata riservata per intero alla capitale, Bergoglio aveva in precedenza dedicato l’ultimo tratto del suo itinerario cileno agli incontri con i popoli indigeni a Temuco, capitale della Araucanía, nel Cile meridionale, poi con i giovani nel santuario nazionale di Maipú, e infine con studenti, docenti e personale dell’ateneo cattolico di Santiago.
Perù
REPAM: Encuentro del Papa Francisco con los pueblos indígenas amazónicos , un signo de conversión para toda la humanidad
Repam
El próximo encuentro del Papa Francisco con los Pueblos Indígenas Amazónicos  es de vital importancia, desde la misma selección del lugar del Encuentro, en Puerto Maldonado – Perú, territorio dolorido, herido por tantas circunstancias.  En el Pontificado de Francisco existe (...) 
ladige
(Mons. Giancarlo Maria Brigantini) Un'opera, un'azione, una scelta conta veramente quando essa va ad arricchire il patrimonio umano. Mai come ora il mondo lo esige. Una volta si parlava di malcostume. Di militarismi morali. Oggi la corruzione trova altri armadi per andare in giro camuffata e talvolta così ben vestita da sembrare altro. Ha abbattuto lo steccato dell'anormalità e va camminando per strade di abitudine. Travalicando ogni confine della decenza, della tollerabilità. In un poema, il pensatore Newman ci offre la metrica della vera libertà da essa: «Negatemi la ricchezza, (...)
Cile
Papa respalda a Barros: “El día que me traigan una prueba voy a hablar, son calumnias”
La Tercera
El jefe de la Iglesia Católica se refirió a la polémica en torno al obispo de Osorno, a quien sus detractores acusan como encubridor de los abusos sexuales cometidos por Fernando Karadima. "Son calumnias", dijo. Papa respalda a Barros: “El día que me traigan una prueba voy a hablar, son calumnias” El obispo de Osorno, Juan Barros, designado en esa diócesis por el Papa Francisco. (...) 
Cile
Matrimonio a sorpresa sull'aereo del Papa: Francesco celebra nozze assistenti di volo
La Repubblica
(Paolo Rodari) Francesco ha sposato una hostess e uno steward cileni in servizio sull'aereo che lo ha portato oggi da Santiago del Cile a Iquique, ultima tappa del suo viaggio in Cile prima della partenza per il Perù. Carlos e Paula, con due figlie di 6 e 3 anni, Isabella e Raffaella, erano sposati soltanto civilmente. Non si erano sposati in Chiesa perché la loro parrocchia a Santiago del Cile era stata distrutta nel 2010 dal terremoto poche ore prima della funzione. (...) 
Repubblica Centrafricana
Central African bishops criticize 'complicit' politicians, church attacks
NCReporter - CNS
Catholic bishops in the Central African Republic urged international peacekeepers to act more effectively and condemned attacks on churches and the "manipulation of religious feeling." The bishops criticized "certain peacekeeping contingents, against their proper mandate, and the culpable, complicit silence of elected politicians." (...) 
Gerusalemme
Comunicato finale del Coordinamento per la Terra Santa 2018. Speranza in un futuro migliore
CCEE
Siamo venuti in Terra Santa per incontrare i suoi giovani, ascoltare le loro voci e pregare per la giustizia e la pace. Nonostante il conflitto distruttivo che continua e l'approccio di chi ha in mano il potere che favorisce la divisione, la nostra fede in Dio ci dà speranza per quel futuro migliore che questi giovani cercano. Nella settimana trascorsa abbiamo visto con i nostri occhi e abbiamo sentito parlare dei loro sforzi per costruire questo sogno. (...) 
Cile
Papa Francesco sposa una coppia a bordo dell'aereo che lo ha portato a Iquique
(a cura redazione "Il sismografo")
foto Vatican Media
A bordo dell'aereo della compagnia aerea Latam, che ha portato papa Francesco da Santiago a Iquique, il Santo Padre ha sposato con rito cattolico una coppia di assistenti di volo. I due, uno steward e una hostess - Carlos Ciuffardi Eloriaga, di 41 anni e Paula Podest Ruiz di 39 anni - erano già sposati civilmente da dieci anni e hanno due figli. Dovevano sposarsi nella chiesa della loro città ma è andata distrutta in un terremoto del 2010; hanno quindi rinviato la cerimonia di volta in volta. Durante il volo, durato un paio d’ore, i due membri dell’equipaggio hanno chiesto una benedizione al Papa, che ha domandato se fossero sposati. Appresa la loro storia Francesco si è offerto di celebrare le nozze e, ottenuto l’assenso, li ha confessati e interrogati sulle loro intenzioni. Al termine il Papa ha anche firmato come celebrante il documento attestante la validità del matrimonio, sottoscritto dai novelli sposi e dai testimoni, monsignor Mauricio Rueda Beltz e il presidente della Latam, Ignacio Cueto. (con informazioni de L'Osservatore Romano)
Atto di matrimonio, foto @oss_romano
La Tercera
(Pamela Castillo) Misiva de organizaciones que trabajan en defensa de DD.HH. fue enviada en primera instancia en noviembre del año pasado al obispo de Temuco, quien consideró oportuno reenviarla a través de conductos oficiales al Vaticano. Que el Papa Francisco haya llamado a realizar un minuto de silencio durante la eucaristía en Temuco fue una sorpresa, pero no una casualidad. El Pontífice recibió, meses antes, un documento escrito por diversas organizaciones que trabajan en defensa de los derechos humanos en el país y en la Región de La Araucanía. (...)


Cile
Prison reform could be immediate fruit of Pope’s Chile trip
Crux
(Inés San Martín) When a pope visits a country, it’s often hard to know what immediate impact it has - that is, beyond small “miracles” such as a rare crime-free day in Bogotá and Manila, or people voluntarily picking up their own trash in venues such as Rio de Janeiro’s Copacabana Beach. (...)
Globovisión
Según monseñor Ovidio Pérez Morales, expresidente de la Conferencia Episcopal Venezolana (CEV), “al episcopado no le afecta ni lo va a silenciar en modo alguno” la amenaza del presidente de la República, Nicolás Maduro, de aplicar la Ley Contra el Odio a la Iglesia venezolana. Pérez Morales explicó a Versión Final que "el generador de odio y de enfrentamientos es el mismo Gobierno y su proyecto de tipo dictatorial y totalitario, esa es la fuente fundamental de la problemática nacional”, aseguró.

Newsweek - Reuters
(Christina Zhao and Reuters) China’s government has banned children from attending religious events over the winter break in Linxia, a predominantly Muslim county in the province of Gansu, as the Chinese Communist Party ramps up control of religious education. The district’s education bureau announced in a notice online that all school students in the area were prohibited from entering religious buildings over their holiday break. Students must also not read scriptures in classes or in religious buildings, the bureau said, adding that all students and teachers should heed the notice and work to strengthen political ideology and propaganda. (...)
Sala stampa della Santa Sede
Pubblichiamo di seguito la Lettera che il Santo Padre Francesco ha inviato al Dott. Ahmad Al-Tayyib, Grande Imam di Al-Azhar, in occasione della Conferenza internazionale a sostegno di Gerusalemme in corso ad Al-Azahr, in Egitto, dal 17 al 18 gennaio 2018:
Lettera del Santo Padre
All’Illustre Dott. Ahmad Al-Tayyib
Grande Imam di Al-Azhar
Eccellenza,
ho ricevuto la Sua lettera del 16 dicembre scorso, riguardante la Conferenza internazionale di Al-Azhar a sostegno di Gerusalemme, che avrà luogo il 17 gennaio. La ringrazio per il Suo cortese invito, così come per le gentili espressioni di stima che ha voluto esprimere nei miei riguardi, e che cordialmente ricambio.
Come Ella ha rilevato, in quel giorno sarò impegnato in un Viaggio apostolico, ma fin d’ora assicuro che non mancherò di continuare a invocare Dio per la causa della pace, di una pace vera, reale.
(a cura Redazione "Il sismografo")
(LB) Iquique, che si affaccia sull'Oceano Pacifico, è la capitale della Regione di Tarapacá (Prima Regione del Cile) e della Provincia di Iquique. Attualmente i suoi abitanti sono 220/230 mila abitanti circa. Iquique ha la più bassa piovosità media annua mondiale, con un livello di precipitazioni di 10,27 mm. (il deserto del Sahara raggiunge gli 84–90 mm annui)
Il vescovo della diocesi di Iquique, creata nel 1929, è mons. Guillermo Patricio Vera Soto (60 anni).
Non si conosce la data precisa della fondazione della città. Molti studi e ricerche fanno risalire la nascita dell'aggregazione a 7mila anni di Cristo. La fondazione viene attribuita alla etnica precolombiana dei Chango. Iquique sarebbe la parola aborigene che indica l'esofago degli uccelli. In Aimara: Iki Iki, ‘'luogo dei sogni o luogo per il riposo". Cinquemila anni fa l'area fu sede della  cultura Chinchorro,
Da sempre la regione è stata parte integrante di ciò che oggi chiamiamo Perù. Con la Guerra del Pacifico (1879), il Cile contro l'alleanza Perù-Bolivia, la città cambiò il suo destino. Infatti, nel corso della campagna di Tarapacá i soldati cileni sono entrati nella città. Al termine della guerra, 1883, secondo il Trattato di Ancón, Iquique entro a far parte ufficiale del Cile.
Santiago - Iquique - 1.778 km.
ahoranoticias
La mañana de este jueves, a su llegada a Iquique para participar de la misa que el Papa Francisco encabezará en el Campus Lobito, el cardenal Francisco Javier Errázuriz se refirió a los cuestionamientos que recaen sobre el obispo de Osorno, Juan Barros, por su presencia en las ceremonias del sumo pontífice en su visita a Chile. Si bien no existe proceso en su contra, el religioso ha sido objeto de múltiples manifestaciones en su propia diócesis y en otras partes del país por su antigua cercanía con el ex párroco de El Bosque, Fernando Karadima, condenado por la Iglesia por abuso sexual y abuso de consciencia. (...)
elcaribe
(Juana F. Rodríguez Sierra) La Conferencia del Episcopado Dominicano (CED) llamó a la población a confrontar la situación de corrupción y de impunidad que hay en el país. En la carta pastoral con motivo al Día de Nuestra Señora de la Altagracia, los obispos señalan que la eucaristía invita a “reconocer y confrontar” las estructuras de pecado que incluyen una serie de degradaciones en contra de la dignidad humana. “Esas estructuras son la violencia social e intrafamiliar, los feminicidios, los abusos a menores, el tráfico de seres humanos, drogas (...)
Il Papa in Cile
Incontro con i giovani nel Santuario di Maipú (17 gennaio 2018). Discorso di Papa Francesco:  "Siate samaritani, non abbandonate mai l’uomo a terra lungo la strada. Siate i giovani cirenei che aiutano Cristo a portare la sua croce e condividono la sofferenza dei fratelli. Siate come Zaccheo che trasformò il suo nanismo spirituale in grandezza e lasciò che Gesù trasformasse il suo cuore materialista in un cuore solidale..."

Sala stampa della Santa Sede

"... Siate come la giovane Maddalena, appassionata cercatrice dell’amore, che solo in Gesù trova le risposte di cui ha bisogno. Abbiate il cuore di Pietro, per lasciare le reti in riva al lago. Abbiate l’affetto di Giovanni, per riporre in Gesù tutti i vostri affetti. Abbiate la disponibilità di nostra Madre, la prima discepola, per cantare con gioia e fare la sua volontà»"
Discorso del Papa
Anch’io, Ariel, sono felice di essere con voi. Grazie per le tue parole di benvenuto a nome di tutti i presenti. Sono davvero grato di poter condividere questo momento con voi che, come ho letto lì [su uno striscione], “siete scesi dal divano e vi siete messi le scarpe”. Grazie! Considero per me molto importante incontrarci, camminare un po’ insieme, che ci aiutiamo a guardare in avanti! E penso che anche per voi è importante. Grazie!
E sono felice che questo incontro si svolga qui a Maipú. In questa terra dove, con un abbraccio di fraternità, è stata fondata la storia del Cile; in questo Santuario che sorge all’incrocio delle strade tra il Nord e il Sud, che unisce la neve e l’oceano, e fa che il cielo e la terra abbiano una casa. Una casa per il Cile, una casa per voi, cari giovani, dove la Vergine del Carmelo vi aspetta e vi accoglie con il cuore aperto. E come accompagnò la nascita di questa nazione e accompagnò tanti cileni nel corso di questi duecento anni, così vuole continuare ad accompagnare quei sogni che Dio pone nel vostro cuore: sogni di libertà, sogni di gioia, sogni di un futuro migliore.
Texto en español
AFP
Le pape achève jeudi sa visite au Chili par une grande messe à Iquique, dans l’extrême nord, où affluent des migrants latino-américains attirés par le dynamisme économique du pays, avant de poursuivre son voyage au Pérou. Au Chili, le souverain pontife a tenté d’endiguer la profonde crise de confiance touchant une Eglise minée par des scandales de pédophilie. Puis ce défenseur des peuples indigènes s’est rendu à plus de 600 km au sud de la capitale, dans le fief des Mapuche. (...)
Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) La Santa Sede «non cesserà di richiamare con urgenza la necessità di una ripresa del dialogo tra israeliani e palestinesi per una soluzione negoziata, finalizzata alla pacifica coesistenza di due Stati all’interno dei confini tra loro concordati e internazionalmente riconosciuti, nel pieno rispetto della natura peculiare di Gerusalemme, il cui significato va oltre ogni considerazione circa le questioni territoriali». Dal Cile, dove è impegnato per il suo 22esimo viaggio apostolico, Papa Francesco ribadisce la posizione del Vaticano circa la “questione Gerusalemme” (...)
Gerusalemme
Mons. Duarte da Cunha: «L’educazione è fondamentale perché una persona si impegni per la pace e la giustizia»
LPJ
Martedì 16 gennaio 2018, durante la sua visita annuale in Terra Santa, il Coordinamento “Terra Santa” ha incontrato a Gerusalemme due giovani – un palestinese musulmano e un ebreo israeliano – di 24 e 25 anni, membri di un’associazione che riunisce persone che hanno perso familiari a causa del conflitto israelo-palestinese. (...) 
Croazia
"The Church and State: A Concordant System of Cooperation". Lecture by Archbishop Nikola Eterović on the occasion of the anniversary of the international recognition of Croatia
IKA
On January 15, in commemoration of the anniversary of the international recognition of the Republic of Croatia, the Croatian Diplomatic Club organized a lecture in the Golden Hall of the Croatian Institute of History, "The Church and State: A Concordant System of Cooperation," which was presented by the apostolic nuncio in Germany, Archbishop Dr. Nikola Eterović. (...)
Ucraina
Cardinal Pietro Parolin listed as nominee for the Distinction of Blessed Omelyan Kovch
RISU
State Secretary of the Holy See Cardinal Pietro Parolin has been listed among the nominees for the Distinction of the Hieromartyr Omelyan Kovch, in 2018, Radio Vatican has reported citing the Catholic Information Agency of Poland (KAI). -- The other nominees for this Emblem in 2018 are: Yana Zinkevich, a volunteer doctor who personally saved over 200 wounded (...)
Cile
Vaticanistas se sorprenden por falta de entusiasmo en visita del Papa
La Tercera
(Juan Paulo Iglesias) Según los periodistas que acompañan habitualmente al Papa Francisco, la situación de Chile sorprende, pese a ser un país católico. La explanada de Maquehue (Temuco), donde el Papa Francisco celebró la segunda misa en su visita a Chile, estaba habilitada para recibir al menos 400 mil personas. Finalmente, (...)
Cile
Papa Francesco e i giovani del Cile, la straordinaria forza di chi promette solo di credere in loro
(a cura redazione "Il sismografo")
(Damiano Serpi) Tanti nella nostra società contemporanea promettono qualcosa ai giovani, soprattutto ai così detti millennials che tra non molto erediteranno le redini di questo nostro pianeta Terra. I politici promettono loro lavoro, meno tasse per le giovani coppie e gli studenti, più divertimenti, più occasioni di viaggio, più inclusione sociale. Il mondo della globalizzazione promette, in cambio di una assoluta fede alle regole degli affari, più tecnologia a basso costo, più facilità di movimento, più risparmio nell’acquistare le cose, più benessere personale, più felicità nel potersi comprare ciò che si vuole.
Repubblica Dominicana
Iglesia Católica llama a la población enfrentar corrupción e impunidad
barrigaverde.net
(Salvador E. Batista Valenzuela) La Conferencia del Episcopado Dominicano (CED) llamó la víspera a la población a confrontar la situación de corrupción y de impunidad prevaleciente en el país. Los obispos señalan que la eucaristía invita a “reconocer y confrontar” las estructuras de pecado que incluyen una serie de degradaciones en contra de la dignidad humana, mensaje contenido en la carta pastoral con motivo al Día de Nuestra Señora de la Altagracia. (...) 
Regno Unito
Archbishop's claims against Bishop George Bell 'irresponsible and dangerous'
The Telegraph
() The  Archbishop of Canterbury has shamed his office with "irresponsible and dangerous" claims that Bishop George Bell may have been a paedophile, leading historians have said. In a letter to The Most Rev Justin Welby, seven eminent academics say that they have examined the allegations against the former Bishop of Chichester and there is "no credible evidence" that he sexually abused a young girl. (...)
Perù
Pérou: des indigènes donneront un arc au pape pour qu’il les aide
AFP - Libération
Un arc et une flèche: c’est le cadeau symbolique que remettra vendredi une communauté indigène péruvienne au pape François afin qu’il les défende et réclame pour eux les terres ancestrales dont ils ont été privés. «Nous sommes un peuple dépouillé de ses terres originelles», clame César Jojaje Eriney, 43 ans, président de la tribu Ese Eja de Palma Real, alors qu’il ajuste sa couronne (...) 
Serbia
Patriarch praises slain Serb politician from Kosovo
b92
Patriarch Irinej has toldTV Hram that Oliver Ivanovic, who was shot dead on Tuesday, "did not want to leave Old Serbia even at the cost of his life." -- He pointed out that Ivanovic, as somebody who knew exceptionally well the difficult situation in which the Serb people in Kosovo and Metohija have been for a long time, persisted in his role of a national and social representative. (...)
Perù
Le pape arrive au Pérou dans une Église divisée et fragilisée
La Croix
(Caire Lesegretain) Le pape François est en visite au Pérou du jeudi 18 jusqu’au dimanche 21 janvier. Tandis que la grâce présidentielle accordée à l’ancien président Alberto Fujimori divise l’épiscopat, le Vatican vient de mettre sous tutelle le mouvement péruvien Sodalicio, dont le fondateur Luis Fernando Figari est au cœur d’une enquête pour pédophilie. (...)
Cile
Pope denounces indigenous violence in symbolic Chile Mass
SF Gate - AP
(Nicole Winfield and Patricia Luna) Pope Francis denounced the use of violence to achieve political gains as he traveled Wednesday to the heart of Chile’s centuries-old conflict with indigenous peoples, where several church burnings have been blamed on radical Mapuche factions pressing for their cause. (...)
immediato.net
Il 24 gennaio, nella suggestiva Piazza San Pietro, Papa Francesco celebrerà l’udienza del mercoledì alla presenza di circa 7.000 volontari AVO (Associazione Volontari Ospedalieri) provenienti da tutta Italia. L’ultimo incontro tra I’AVO e un pontefice risale al 1990. Era il lontano 17 novembre 1990 quando i volontari AVO venivano ricevuti in Vaticano da Papa Giovanni Paolo II. Finalmente, dopo 27 anni, questa forte emozione potrà essere rivissuta dai numerosissimi Volontari AVO che si raccoglieranno accanto a Papa Francesco. (...)
Cile
Avvenire
(Stefania Falasca) «Chiesa capace di porsi al servizio di Cristo nell’affamato» - Dicevano di lui che «era un dardo acuto che si conficca nella carne addormentata della Chiesa». Rosso acceso è adesso il colore del suo santuario nel quartiere della Stazione centrale di Santiago. Del santo cileno Alberto Hurtado canonizzato nel 2005 c’è ancora lì la camioneta, il furgoncino Ford con cui nel secolo scorso andava nelle strade dei più diseredati.
Agência Ecclesia
O Papa criticou hoje no Chile a cultura do “predomínio do mais forte” que tantas vezes ceifa a “unidade” e o respeito pela “diversidade” que deveria reger a vida humana, e em particular os “graves atentados” cometidos contra os indígenas no país. Francisco deixou esta mensagem durante uma missa solene pelo “progresso dos povos”, promovida no aeroporto de Maquehue, na cidade de Temuco. Um território “com muitas riquezas” naturais, “cheio de vida”, mas que, lembrou também o Papa, ao longo da sua história foi marcado por inúmeras violações aos “direitos humanos”. (...)
CNA/EWTN
(Elisa Harris) On Wednesday, Pope Francis celebrated Mass in Chile's largely indigenous Araucania region, long divided by violent conflict. He stressed the importance of unity, which he said cannot be achieved through violence or forced uniformity. Pointing to Jesus' prayer that “they may all be one” at the end of John's Gospel, Pope Francis noted that it is at this “crucial moment” before his death that Jesus “stops to plea for unity.” “In his heart, he knows that one of the greatest threats for his disciples and for all mankind will be division and confrontation, the oppression of some by others, (...)
Cile
Tv2000
Servizi, interviste e approfondimenti nel ‘Diario di Papa Francesco’ e Tg2000, giovedì 18 gennaio a partire dalle 14.50. Nel terzo giorno del viaggio di Papa Francesco in Cile, giovedì 18 gennaio, la programmazione speciale di Tv2000, in collaborazione con il Vatican Media, parte dalle 14.50 con la diretta della messa dal Campus Lobito. Dalle 20.45 saranno trasmessi la cerimonia di congedo presso l’aeroporto di Iquique e l’arrivo all'aeroporto di Lima con la cerimonia di benvenuto in Perù. A Roma negli studi dell’emittente della Cei, il commento della giornata di Bergoglio all’interno della trasmissione ‘Il diario di Papa Francesco’, condotta da Gennaro Ferrara e Nicola Ferrante.